Oggi vi propongo una ricetta tradizionale della cucina siciliana, che risale ai tempi in cui le famiglie preparavano il pane in casa con il forno a legna. Si tratta di U cudduruni, una focaccia crustica e saporita, che cambia nome e ingredienti a seconda della zona dell’isola. Nella provincia di Catania, U cudduruni è una focaccia semplice, condita con cipolla o aglio, pomodoro, olive e pecorino. Si preparava con il lievito madre e la farina di grano duro, e si cuoceva nella teglia quando il forno era ancora troppo caldo per il pane. Il risultato era una focaccia croccante e profumata, che sapeva di legna e di tradizione. Una ricetta povera ma gustosa, che vi farà viaggiare indietro nel tempo e scoprire i sapori autentici della Sicilia.

Ingredienti Cuddurini Catanese

500 Grammi di farina di grano duro meglio con il germe di grano
300 Ml di acqua
Lievito madre o bustina di lievito di birra disidratato
Sale
300 Grammi di acciughe ( opzionali )
1 Cipolla intera ( oppure solo aglio )
Salsa di pomodoro
Olive nere
Pecorino siciliano opzionale ( potete sostituirlo con la mozzarella )
Olio di oliva Origano

Preparazione

Per preparare i cudduruni, bisogna iniziare la sera prima, mescolando la farina, l’acqua e il lievito in una ciotola capiente. Coprire con un panno umido e riporre in frigorifero per almeno 12 ore, in modo che l’impasto lieviti lentamente. Il giorno dopo, tirare fuori l’impasto dal frigo e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per almeno 2 ore, finché non diventa morbido e elastico. Dividere l’impasto in due parti uguali e stenderle con le mani o con un mattarello, formando due dischi sottili. Spennellare la superficie di ogni disco con un po’ di olio di oliva e cospargerla con origano secco o fresco. Trasferire i cudduruni su una teglia infarinata e cuocerli nel forno a legna già caldo, con la brace e qualche pezzo di legna ancora acceso. Lasciarli cuocere per circa un minuto, o finché non diventano dorati e croccanti. Servirli ben caldi, accompagnati da un bicchiere di vino rosso.


Facebook https://www.facebook.com/siciliaofferte/
Istagram https://www.instagram.com/siciliaofferteweb/

Ricetta correlata

A proposito dell'autore

Post correlati