Ecco la ricetta dalla ” scacciata ” con salsiccia e broccoli tipica di Catania e provincia

Ingredienti per circa 8 persone

Per la pasta di pane:
1 kg di farina di grando duro, 1 cucchiaio di  olivo di oliva o di Strutto,  25 g di lievito di birra, acqua tiepida q.b., 30 g di sale, acqua quanto basta.

Per il ripieno:
Tre mazzi o 1,5 kg di broccoli, 1 kg di salsiccia  di maiale, 600 g di tuma o primo sale, 1 mazzo di cipolle fresche (cipollotti), 50 g di olive nere in forno, 4 patate, olio extravergine d’oliva, sale e pepe ( non aggiungere ulteriore pepe se usate il primo sale con pepe nero).

Fasi Preparazione

1 Fase

Prepariamo la pasta, prima di tutto sciogliamo il lievito di Birra  nell’acqua tiepida, aggiungiamo un cucchino di zucchero e mescoliamo

Prepariamo la farina in un piano di legno o in un contenitore ampio e formiamo la fontana dove versare il lievito e l’acqua.

Iniziamo ad impastare versando altra acqua fino a quando l’impasto risulterà’  ne troppo morbido ne troppo liquido.

Aggiungere l’olio o lo strutto, e continuare ad impastare, solo alla fine unire il sale. Continuiamo a lavorare la pasta fino a quando risultera’ liscia ed elastica.

Per la lievitazione, vi consiglio di lasciare in frigo per 12 ore ,in questo modo la pasta lieviterà lentamente per ottenere una pasta praticamente perfetta, se non avete tempo lasciate lievitare almeno 2 ore a temperatura ambiente lasciando l’impasto coperto da un canovaccio.

 

2 Fase

Pulire i broccoli,  tagliando i ciuffetti eliminando tutte le parti dure, se i broccoli sono molto teneri possiamo usare anche qualche fogliolina. Tagliare i ciuffetti a spicchio e lasciarli a lavare in uno scola pasta.

Cuocere i broccoli in una pentola aggiungendo 1 o 2 bicchieri d’acqua con un cucchiaio d’olio di di oliva e un pizzico di sale.  Lasciare cuocere fino a media cottura, per circa 10/15 minuti quando la forchetta infilzerà facilmente i broccoli sono pronti, non andare oltre con la cottura.  Scolateli e lasciateli raffreddare.

3 Fase

Preparate le cipolle pulendole e lavandole con cura e tagliatele a rondelle allo stesso modo prepariamo le olive nere, togliendo il nocciolo e tagliandole a meta’.  Pulite le patate e tagliare mediamente sottili, consiglio sempre di sbollentarle se avete un forno non ventilato o un forno a legna. Lessate la salsiccia in una padella con acqua, lasciate cuoncere fino a quando tutta l’acqua sara’ evaporata, forando la salsiccia piu’ volte per fare uscire il grasso in eccesso. Quando la salsiccia diventerà grigia, sara’ pronta per essere spellata.

4 Fase

Adesso possiamo preparare la nostra scacciata, dividiamo la pasta in 2 parti di cui una piu’ grande che useremo come base e una piu’ piccola per coprite il nostro ripieno. Stendere le due parti con un mattarello .

Oleare leggermente una teglia compiente e stendere l’impasto che abbiamo precedentemente preparato, l’impasto deve fuoruscire dalla teglia per creare i bordi. Adesso possiamo iniziare a farcire la nostra scacciata prima con i broccoli, poi con le cipolle, spargere le olive nere e la salsiccia, condire con olio. Infine inserire la tuma o il primo sale ed infine le patate.

Adesso siamo pronti a ” chiudere ” la nostra scacciata con il coperchio di pasta facendo attenzione a sigillare il tutto con grande cura dei bordi. Versare dell’olio sopra la scacciata massaggiandola e cercando di appianare l’impasto.

Alla fine creare dei fori sparsi in tutta la parte superiore con una forchetta. Lasciare a riposare e lievitare per circa 30 minuti, in forno con luce accesa.

Preriscaldare il forno a 200 Gradi e lasciare cuocere per circa 35 40 minuti

Nota bene, se vuoi ottenere la scacciata tipica catanese devi farla cuocere ne forno a legna in un panificio, in tal caso non devi prosuocere  i broccoli le patate e la salsiccia.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA