I primi bilanci, dopo il terremoto devastante del 26 Dicembre nel Catanese.

Adesso inzia il conto dei danni dopo la scossa di terremoto di magnitudo 4,9 epicentro a 2 km di Viagrande.

Sono circa 30 i feriti e ben 600 gli sfollati che stanno trovando alloggio presso gli hotel e strutture ricettive della zona.

Numerosi i danni alle abitazioni pubbliche e private, molti edifici sono stati dichiarati inagibili.

I paesi piu’ colpiti sono :

Zafferana Etna ( sopratutto a Ferli )
Acireale ( nella zona di Pennisi )
Aci Sant’Antonio,
Aci Catena,
Aci Bonaccorsi e Santa Venerina.

Segue il video tratto da youtube


https://youtu.be/mtcZMe0Ubmg

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA