Dopo una settimana tranquilla, oggi l’Etna è tornata a farsi sentire.

Dopo la quiete arriva la tempesta, l’Etna è tornata a farsi sentire questa mattina, con una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 epicentro Ragalna

con coordinate geografiche (lat, lon) 37.6414.94 ad una profondità di 4 km.
Il terremoto è stato localizzato da: Sala Operativa INGV-OE (Catania).

Non ci sono stati danni, anche se la scossa è stata avvertita.
Quindi dopo qualche giorno di tregua, questa scossa conferma che l’attivita’ sismica non è finita ma in evoluzione.



A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA