Pasta ai 5 buchi ” Pasta che’ cincu puttusa ” catanese


Ecco una ricetta tipica catanese del Carnevale, Pasta con i 5 buchi con un ragu’ molto particolare… !

Pasta che’ cincu puttusa catanese: Sono dei grossi maccheroni con un grosso buco centrale e altri quattro laterali più piccoli, e anche esagerato è il ricco condimento che contraddistingue il sugo, che viene arricchito dalla presenza di costate, puntine di maiale e salsiccia
I cinque buchi della pasta in realtà si ricollegano alla festa del Carnevale e sono ormai una tradizione da generazioni e generazioni!!!! la pasta può essere tranquillamente reperita nel periodo di carnevale nei supermercati!!!

Ingredienti: per quattro persone

  • 500 gr di maccheroni 5 buchi
  • 500 gr di carne di maiale a tocchetti con cotenna
  • 500 gr di salsiccia di suino con semi di finocchio
  • 500 gr di puntine di maiale
  • 4 fette di fesa di vitello
  • 1 litro di passata di pomodoro
  • 200 gr di concentrato di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 gambo di sedano
  • 4 fette di speck (o prosciutto cotto o crudo)
  • 1 uovo sodo
  • 1 patata
  • 1 carota
  • 2 foglie d’alloro
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • sale  q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • pepe nero q.b.
  • basilico q. b.

Procedimento:

  • Preparate per prima cosa gli involtini con la fesa di vitello che farcirete con speck, una fettina di patata ed una di uovo sodo, un pizzico di sale e pepe, poi chiudete fissandoli con stuzzicadenti o dello spago da cucina.
  • In una padella mettete a rosolare, con olio e poco sale, prima gli involtini di vitello, poi di seguito le puntine ed i tocchi di carne di maiale.
  • In una pentola capiente, preparate un soffritto con abbondante olio, gli spicchi d’aglio  ed un trito di cipolla, carota e sedano.
  • Aggiungete i pezzi di carne precedentemente rosolati e sfumateli con mezzo bicchiere di vino rosso.
  • lasciatene evaporare la parte alcolica ed aggiungete il concentrato e la passata di pomodoro con circa 1 litro d’acqua.
  • Unite il basilico, l’alloro -che poi dovrete togliere a fine cottura-, il pepe nero ed aggiustate di sale, facendo cuocere il tutto a fuoco moderato e con coperchio per circa due ore. Solo a metà cottura non dimenticate di aggiungere i nodi di salsiccia.
  • Quando la carne sarà ben cotta ed il pomodoro risulterà denso, il sugo sarà pronto. Cuocete a questo punto la pasta 5 buchi, in abbondante acqua salata per 10/15 minuti circa e conditela con il sugo. 

Dopo di che buon carnevale e buon appetito!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA