Crispelle   con la ricotta

o CRISPEDDI CA’ RICOTTA

Tipico piatto da street food siciliano, in tante varianti con ricotta acciughe salato oppure dolce con zucchero miele e anche nutella ( variante moderna)

Ecco la ricetta tradizionale

Ingredienti 

Per 4 persone:
500 g di farina di grano duro
25 g di lievito di birra
strutto oppure olio extravergine d’oliva
100 g di ricotta
sale

Preparazione 

Setacciate la farina in una ciotola; aggiungete il lievito sbriciolato e 3,5 di d’acqua tiepida e impastate a lungo
tutto, fino ad ottenere una pasta molto morbida.
Insaporite con una presa di sale e lavorate ancora per qualche minuto; poi, copritela con un telo e lasciatela
lievitare per 1 ora e mezza. Passate la ricotta al setaccio.
Scaldate abbondante strutto (oppure olio) in un tegame a bordi alti.
Prelevate la pasta a cucchiaiate; inserite al centro un cucchiaino di ricotta e cercate di coprirla, ripiegandovi
sopra la pasta dai bordi.
Per compiere questa operazione bagnatevi le dita oppure aiutatevi con un cucchiaino inumidito.
Quando la farcia sarà ben coperta, lasciate scivolare la crispella nell’olio e friggetela fino a doratura; quindi,
sgocciolatela e ponete su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso. Le frittelle ben calde possono essere
consumate con o senza l’aggiunta di una spolverata di zucchero.
TEMPI PREPARAZIONE 1 ORA
COTTURA 5 MINUTI

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA