“Pasta Che Taddi ” i Taddi sono delle verdure chiamate Tenerumi, il germoglio delle zucchine lunghe siciliane
( quelle lisce per intenderci e di colore verde chiaro a ” cucuzza “) Ecco una straordinario piatto delle ricette Siciliane estive

E’ estate ed in questo periodo una delle RICETTE SICILIANE per eccellenza è la ” Pasta che taddi ” oggi ho deciso di prepararla per tutti i lettori di Siciliaofferte.it

Un piatto molto povero, ma gustoso e salutare, dopo le abbuffate estive meglio un bel piatto di pasta con i Taddi per ripulire l’organismo. Vi cosiglio di farlo anche in serata a cena è un piatto molto leggero e digeribile, bisogna solo pulire bene le foglie, le zucchine di questa pianta sono molto delicate e vi consiglio l’acquisto adesso, vista la loro stagionalita’.

Buon appetito

Ingredienti

per 4 persone:
400 grammi di spaghetti
200 grammi di pomodori pelati
2 mazzi di germogli
di zucchine lunghe (tenerumi)
1 zucchina siciliana di media lunghezza
2 patate grosse
2 spicchi d’aglio
sale e pepe o peperoncino quanto basta
olio d’oliva extravergine

Preparazione

Fate un soffritto con l’aglio schiacciato, l’olio, i pomodori pelati privati dei semi e tagliati a pezzetti, le foglie dei
germogli di zucchina (tenerumi) spezzettate, la zucchina tagliata a tocchetti e le patate pelate e fatte a pezzetti.
Rosolate bene, quindi unite mezzo litro d’acqua, salate, pepate e fate cuocere per circa mezz’ora. Adesso
mettete gli spaghetti in un tovagliolo chiudendolo come fosse un sacchetto e con il palmo della mano
spezzettateli. Tuffateli nella pentola del condimento ed a cottura ultimata, servite in tavola.
Tempo di preparazione e cottura: 40 minuti circa.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA